La fine del mondo (si ma in Nuova Zelanda sono vivi, ancora)

Sandra Noble – intellettuale e studiosa delle civiltà mesoamericane, stimata in tutto il mondo – dice “Rendere il 21 dicembre 2012 come un Giorno del giudizio o un momento di cambiamento cosmico è una completa invenzione e una possibilità per molte persone di fare profitto”
Stamattina R. era al supermercato a fare spesa “forse l’ultima” mi fa.

A ‘sto punto meglio chi sta a Nizza a trombare. Sono in 500, dicono.
Se avete gusti vari, del tipo “ndo cojo cojo”, andate.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...